Skype Meâ„¢!

Newsletter

newsEguides



Joomla : Eguides > Soluzio

Eplus, la soluzione Eguides per la bici elettrica

eplus
Sta per essere commercializzato Eplus,  un nuovo prodotto ideato e sviluppato da Eguides.

Uno dei sistemi per bici elettriche più diffusi sul mercato è il Nyon, realizzato dalla Bosch. Come dicono gli stessi suoi sviluppatori, Nyon è allo stesso tempo un dispositivo per controllare la bici elettrica, un navigatore e un sistema di allenamento. Per controllare Nyon, si usa una pulsantiera da montare accanto alla manopola sinistra del manubrio, un sistema già visto in passato che risulta molto comodo. Le mappe sono ottimizzate per la navigazione su bici, e possono essere visualizzate sia in 2D che in 3D. E’ possibile collegare il Nyon a una fascia per il monitoraggio della frequenza cardiaca, accedendo in questo modo a tutta una serie di funzioni pensate per l’allenamento (si potrà ad esempio impostare una frequenza cardiaca alla quale si vuole pedalare, con la centralina che automaticamente si occuperà di aumentare o diminuire la potenza erogata dal motore). Grazie all’integrazione con lo smartphone, gli sms e le chiamate in arrivo sono mostrate sul display (solo a bici ferma). Grazie al collegamento con lo smartphone, inoltre, tramite Nyon è possibile scegliere la colonna sonora delle proprie pedalate scegliendo dalla libreria musicale che si possiede sul telefono.
Nyon di Bosch è, insomma, un ottimo prodotto. Che però ha un problema: il costo. Parliamo di 600 euro di solo dispositivo, in aggiunta al prezzo della bici. Si va quindi dai 1500 euro per una citybike base, agli oltre 5000 per una mountain bike full. A ciò, si aggiunga che in caso di caduta il dispositivo potrebbe danneggiarsi irrimediabilmente e costringere il proprietario a buttarlo via e sostituirlo.
Bosh costruisce un altro dispositivo per il controllo di bici elettriche, l’Intuvia. Si tratta di un prodotto più essenziale, che fornisce meno informazioni ma che costa anche molto meno. Bene, qui arriva la rivoluzionaria soluzione Eguides: Eplus
In sostanza, Eplus consente, con una spesa minima, di upgradare Intuvia con l’aggiunta di funzioni che lo portano al livello di performance di Nyon, pur continuando a costare moto meno. Il sistema Eplus si compone di due elementi: App eplus e centralina eplusbox. Installata l’App eplus, lo smartphone dell’utente e la centralina eplusbox saranno in comunicazione bluetooth: si potranno visualizzare direttamente sullo smartphone numerosissime e utili informazioni. La eplusbox è un vero e proprio cuore tecnologico da collegare direttamente all’interno del motore dell’ebike, tramite due semplici cavi. Eplus può essere personalizzato con le caratteristiche corporee (peso, altezza…), per offrire un calcolo più accurato delle prestazioni.

Per saperne di più: www.eplus.bike   

 

All'Agrietour gli itinerari outdoor su app 

trasforma

La presentazione avverrà all’Agrietour di Arezzo
 (14-15-16 novembre 2014), stand CT4.
Ne abbiamo già parlato: non tutte le strutture possono vantare una Reggia di Caserta o un San Giminiano nei paraggi. Anche i territori cosiddetti minori, però, celano spesso perle nascoste, tesori che attendono solo di essere scoperti. E il viaggio a piedi o in bici è il modo migliore per farlo. Per questo, mettere a disposizione dei propri ospiti una serie di itinerari è al contempo un modo per valorizzare il territorio, e offrire un servizio che qualifica la struttura.

Eguides propone la creazione di una app personalizzata per ogni singola struttura– sia iOs che Android – con i percorsi di trekking e cicloturismo nel territorio che la circonda, oltre all’inserimento degli itinerari così creati, su ItaliaSlow.eu

SCOPRI LA NUOVA APP
   |     SCOPRI ITALIASLOW

 

Rilanciare il turismo con i percorsi cicloturistici e natura

cicloturismo_tramontiNell’era della comunicazione, si sa, è tutta una questione di immagine.Riuscire a comunicare un’idea, una visione precisa di un brand, di un prodotto o di un territorio fa spesso la differenza tra l’avere successo o no. Il Monferrato, splendido territorio collinare del Piemonte meridionale, dalle notevoli potenzialità solo in parte sfruttate, ha sempre avuto questo problema: quali leve utilizzare per acquisire visibilità? Dove posizionarsi sul mercato? Certo, c’è l’enogastronomia. 

Ma da sola probabilmente non basta, e soprattutto non permette di differenziarsi dagli altri innumerevoli territori italiani che puntano sul mangiare e bere bene.

Leggi tutto...
 
 
PDF Stampa E-mail

iChianti, progetto di marketing territoriale

aboutchiantiiChianti è un progetto di marketing voluto da un gruppo di strutture ricettive per promuovere il territorio (zona di produzione del vino Chianti classico e zone limitrofe). Il progetto comprende l'app iChianti già pubblicata su AppleStore, ilportale iChianti e operazioni di marketing strategico.

> +info

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 4

Questo sito Web fa uso di cookie, chiudendo il banner o continuando la navigazione accetterai il loro utilizzo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information